Triskell Edizioni dà il benvenuto a C. S. Pacat

C’era una volta una trilogia pubblicata in quasi tutto il mondo, che nel giro di pochi anni ha conquistato i cuori di migliaia di lettori. Una trilogia che molti lettori stanno aspettando da tempo e che, grazie a Triskell Edizioni, finalmente sta per arrivare anche in Italia.

THE CAPTIVE PRINCE

di C. S. Pacat

 

 

C. S. Pacat è una scrittrice di Melbourne. Prima di essere giustamente notata e messa sotto contratto dalla casa editrice Penguin Random House, aveva già conquistato i cuori dei lettori seriali pubblicando la sua epica storia online, passando poi ad autopubblicare il primo volume, The Captive Prince, nel 2013.
Grazie al successo di critica e commerciale, i diritti sono stati poi acquisiti da Penguin e dal 2015 la trilogia ha preso il largo nel mondo. Il passaparola ha trasformato questa trilogia in un vero e proprio fenomeno e i romanzi sono stati pubblicati anche negli Stati Uniti, in Francia, in Germania, e persino in Giappone, dove un manga rappresenta magnificamente le vicende di Damen e Laurent.
Una storia complessa, una miscela di fantapolitica ed erotismo, personaggi incredibilmente vividi e un’ambientazione curata nei minimi dettagli fanno di questa trilogia un prodotto unico nel suo genere, che soddisferà i palati dei lettori più esigenti.

 

The Captive Prince – Il potente debutto della Pacat, una miscela di intenso erotismo e fantapolitica, è inquietante e intrigante in egual misura. Quando il re di Akielos muore, suo figlio Kastor succede al trono. L’altro principe, Damen, viene tradito, rapito, e portato a Vere, un paese che era stato coinvolto in una brutta guerra con Akielos pochi anni prima. In quella guerra, Damen aveva ucciso il principe ereditario di Vere e ora si ritrova a essere di proprietà del nuovo erede, Laurent, che non ha idea di chi Damen sia. Le onnipresenti e truci descrizioni della Pacat della schiavitù sessuale fanno brutalmente da contrappunto ai tentativi di Damen di recuperare la propria dignità, e gli ovvi tentativi di Damen e Laurent di aiutarsi l’un l’altro sono resi difficoltosi da vecchi dissapori e profonde differenze culturali.  La complessità degli intrighi politici dà profondità ai turbamenti erotici del romanzo, e i lettori che faticano a leggere scene di sesso non consensuale si sentiranno comunque attratti dalla scrittura, fine e potente allo stesso tempo. I fan della serie di Kushiel di Jacqueline Carey ne andranno pazzi. – Publishers  Weekly

L’uscita del primo volume della trilogia è prevista per l’estate del 2017.

Link alla pagina dell’autrice sul sito Penguin: http://www.penguin.com/author/c-s-pacat/229569

Link al sito dell’autrice: http://cspacat.com/

Diamo il benvenuto a C. S. Pacat!

2 thoughts on “Triskell Edizioni dà il benvenuto a C. S. Pacat

  1. Salve, sono stra-felice nel sapere che volete riprendere e ultimare la pubblicazione di Thea Harrison, GRAZIE! Volevo fare una domanda, avete intenzione di riprendere anche qualche altra serie interrotta? C’è solo l’imbarazzo della scelta… io, che ho adorato quel poco che ne è arrivato in Italia, mi permetto di segnalare due ottimi autori che mi piacerebbe davvero tanto vedere ripresi, il primo è Simon R. Green con la serie “Nightside”, la seconda è Alex Hughes, con la serie “Mindspace”. Bene, vi faccio i miei migliori auguri per il vostro lavoro e resto in attesa di Thea Harrison. Un saluto, Debora.

    1. Grazie! Siamo felicissime di sapere che sei entusiasta.
      Riprendere serie interrotte richiede un notevole impegno in termini economici. Al momento non stiamo valutando altre serie, ma quando sarà il momento terremo in considerazione anche le tue segnalazioni.

Lascia un commento

Loading...
X