Skip to content Skip to footer

Neofita di ebook? 5 cose che devi sapere

Da vero affezionato alla carta hai sempre detto: “Ebook? Io? Mai!”. Eppure a quanto pare è arrivato anche per te il momento: sarà che devi affrontare molte ore di aereo, e i malloppi di carta sono scomodi, sarà che sei diventato pendolare e ti serve qualcosa di agevole per leggere durante gli spostamenti, fatto sta che senza quasi accorgerti sei diventato un lettore di ebook. O stai per diventarlo.

Ecco 5 cose che devi sapere prima del “grande salto” e a cui forse non avevi pensato!

1. Neofita di ebook: autonomia del dispositivo

Come tutti i dispositivi elettronici che si rispettino, gli ebook reader ogni tanto vanno ricaricati, tramite connettore USB o micro USB.

La durata della batteria di un ebook reader è più lunga di quella di smartphone e tablet: quasi tutti i dispositivi sono dotati di tecnologia e-ink, che garantisce un notevole risparmio energetico poiché fa entrare in funzione il dispositivo solo quando si girano le pagine o si cambia un’immagine.

Tuttavia se sei abituato al libro di carta, ricordati che con un ebook reader devi avere a portata di mano:

  • Cavo USB;
  • Adattatore corrente laddove occorra (diverso a seconda del Paese).

Per risparmiare energia suggeriamo di disattivare il wi-fi e/o la connessione dati e ridurre la luminosità qualora il tuo dispositivo abbia lo schermo a cristalli liquidi (LCD).

2. Neofita di ebook: abbonamenti per grandi appassionati

Non è detto che devi acquistare singoli ebook ogni volta: esistono abbonamenti pensati per “divoratori” di ebook, come ad esempio Kindle Unlimited di Amazon. Il funzionamento è semplice: ti iscrivi, e con € 9,99 al mese hai accesso illimitato a più di 1 milione di ebook. L’abbonamento è cancellabile in qualsiasi momento.

3. Neofita di ebook: note e appunti

Se ti piace prendere note e appunti mentre leggi, oppure sei un incallito sottolineatore, assicurati che il dispositivo ebook reader che ti interessa abbia queste funzionalità: non tutti ce le hanno di default.

PS: di solito per gli ebook reader non si parla di “sottolineatura”, ma di “evidenziatura”.

4. Neofita di ebook: organizzazione della libreria

Un appassionato di libri di solito ama organizzarli nella propria libreria, chi per titoli, chi per autore, chi per genere, chi per colore: tanti modi diversi per amare e conservare i propri mattoncini di carta.

E con i libri in digitale? Come fare? Tranquillo, ci sono alcuni programmi gratuiti come Calibre – ebook management, grazie al quale puoi:

  • Gestire e organizzare librerie di ebook in diversi formati e secondo ordini differenti (per titolo, autore, data di pubblicazione, dimensione, data di inserimento nella propria biblioteca digitale);
  • Convertire gli ebook da un formato all’altro;
  • Visualizzare e leggere ebook;
  • Sincronizzare la biblioteca digitale con altri dispositivi, come smartphone e tablet.

5. Neofita di ebook: accessori

Attorno all’ebook reader ruota un mondo fatto di accessori che potrebbero venirti utili: lampade e luci da lettura, custodie rigide e morbide, supporti, alimentatori, pellicole per la protezione dello schermo…

Buona lettura e buon divertimento!

Leave a comment