[#Ebook] Bruised – Federica Caracciolo

COLLANA RAINBOW

 

Titolo: Bruised

Autore: Federica Caracciolo

 

Genere: contemporaneo

Lunghezza: 309 pagine

ISBN EBOOK: 978-88-9312-370-9

 

Trama:

 

“Mi chiamo Lele.

Non Raffaele, né Raffa, Raf o qualsiasi altro nomignolo stupido. Li odio a morte. Come molte altre cose, a dire la verità.

A parte Bianca, naturalmente.

Lei è la sola che mi faccia desistere dal restare chiuso nella mia stanza in eterno.

Oltre a lei, tanto, fuori da quella porta ci sono solo frotte di adolescenti sfigati, passatempi discutibili e la mia famiglia insopportabilmente perfetta. E poi, c’è Dean. La creatura più ottusa che abbia mai messo piede su questa terra. Superficiale, borioso, inutile. È assolutamente inspiegabile, dunque, che io passi le notti a sognarlo e i giorni a cercare di togliermelo dalla testa, no? Inspiegabile e dannatamente pericoloso perché, per giunta, è il ragazzo dell’unica persona che conti per me. Bianca, appunto. Sempre lei, certo. Perché tutto il mio mondo gira intorno a lei.

Lei, che adesso ha avuto la splendida idea di andarsene e mollarmi qui da solo, senza preavviso, con un viaggio in Irlanda saltato e il suo ragazzo che, nei ritagli di tempo tra una sessione in palestra e la venerazione per la sua moto, mi tampina senza ragione apparente, minacciando con la sua presenza irritante il mio già precario equilibrio mentale.

Io non ho bisogno di lui, non ho bisogno di Bianca. E nemmeno dei miei.

Che poi, se ci penso seriamente, si sta bene anche da soli. Anzi, si sta molto meglio.”

 

 

 

 

 

 

LINK PER L’ACQUISTO SUL SITO

LINK PER L’ACQUISTO SU AMAZON

LINK PER L’ACQUISTO SU KOBO

LINK PER L’ACQUISTO SU GOOGLE

2 thoughts on “[#Ebook] Bruised – Federica Caracciolo

  1. Leggendo i commenti ho avuto modo di fare miei gli spunti interessanti e davvero costruttivi di tutti i presenti. Un sentito grazie a Giacomo Mura Sanna per la completezza della sua analisi e per questa ventata di speranza portata dalla sua presenza tra le nostre fila. A mero titolo personale e in quanto elettore e attivista di AutodetermiNatzione, ringrazio di cuore veramente tutti per gli spunti e le parole che ci aiuteranno a riflettere e certamente fare meglio. Grazie anche a Lei sig. gSale per i suoi pensieri elaborati ed esposti con una padronanza e correttezza che non trova eguali da una nessuna parte. Grazie anche perché offre lo spunto di parlare di due cose. La prima: Non so da quale fonte Lei abbia attinto l”idea che si e” fatta del sig. Anthony Muroni. Soprattutto che AVREBBE dato del “fascista a migliaia di sardi “. Lei mi da l”opportunita” di confermare a chiunque (pochi in verita”) che la correttezza e l”esemplare lealta” di Muroni non sono ovunque riscontrabili specie ove risiede quella razza umana così ordinaria che lei gentilmente rappresenta. La seconda: La ringrazio perché Lei ci offre la certezza che, nella prossima competizione elettorale regionale, avremo poco d”aver timore. In special modo del Psd”az, se si avvale del conforto e sostegno di persone come Lei così generosamente dedite al turpiloquio e al confronto dialettico così forbito! A novas nd”amus a faveddare..!! Sig. Sale, la ringrazio per il privilegio concessomi. paperhelp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...
X